giochi di carta #30 riciclo creativo: gift paper tags

con il natale spesso acquistiamo diverse carte da regalo... ci si ritrova con un sacco di piccoli avanzi, che da soli non riuscirebbero a incartare nulla... ma come avrete capito, nella mia filosofia ogni cosa si può utilizzare fino all'ultimo centimetro! ;-)
oggi prepariamo delle tags!
riuniamo quante più carte abbiamo, naturalmente in modo da creare delle combinazioni gradevoli, accostiamo diverde consistenze, motivi, e aggiungiamo qualche tocco di bianco o neutro.
io ho messo insieme carte origami, carta da pacco, carta a mano, pagine di vecchi libri, carta varese con spartiti (ci credete che l'ho cercata in rete e non stampano più??), carta riclata.
prendete inoltre dei cartoncini bianchi, una foratrice, la forbice, uno spago altro nastro e il tagliacerchi, taglierino a compasso, o come diavolo si chiama, non lo so!
iniziamo a tagliare tante belle striscette lunghe circa 8 cm e larghe 2 cm, tutto a occhio, chiaro.
incolliamole sul cartoncino alternando i motivi e i diversi toni di rosso, poi girate e con quell'attrezzino fantastico tagliamo un bel cerchio!
fate pratica con due o tre tagli, ma vi assicuro che è una bomba: la lama è molto affilata, e rispetto al punch (la fustella) ha il vantaggio di ottenere cerchi di misure da 1 a 15 cm... un bel risparmio, quindi!
con la perforatrice creiamo un foro nella parte alta, senza farlo troppo vicino al bordo, come è venuto in quello a destra! :-P
e adesso... sì che mi diverto!!
tags singola, con una pallina in legno del nostro pallottoliere, distrutto da sebastian... eh-ehm...
vabeh, dai, era un po' scadente...
tre tags, e tre cordoncini diversi: pirkka, rafia e spago da cucina.
intanto il tavolo si riempie di cosine e di idee...! :-)
accumulo! (ma dove siamo, a "ma come ti vesti?") :-D
e variante "alberello".
i punch raccolti dalla perforatrice non li buttate, eh!!! guardate come sono carini, domani vi faccio vedere cosa mi è venuto in mente! ;-)

con questo post partecipo al mercoledì dell'arte del blog priorità e passioni di giorgia.

21 commenti:

  1. Ma che "bellissime" le tue tags! L'alberello poi è meraviglioso e tutte insieme fanno una scena pazzesca! Ci vediamo domani per i pallini ; )

    RispondiElimina
  2. Ti piace vincere facile.. sei troppo brava! Abbiamo la stessa filosofia del "non si butta via niente ma proprio niente!

    RispondiElimina
  3. grazie per l'affetto, ragazze! a domani! ;-)

    RispondiElimina
  4. ... ci vuole proprio niente, per creare delle cose carinissime... le idee non devono mancare però! E tu non hai proprio problemi!!! Brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara moni. abbiamo così tante cose che talvolta neanche noi -io- ci rendiamo conto della nostra ricchezza! hai visto anche tu che basta poco...
      un abbraccio! ;-)

      Elimina
  5. Oh Silvia!! Da quando ti conosco, non c'è stata solo una delle tue creazioni che non mi sia piaciuta! Ma la smetti di essere così brava, sai fare solo cose troppo belle!!
    Uffa che noia!
    baci
    p.s. grazie di tutto °.^

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia sei proprio brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e oggi vedo anche i tuoi attrezzi di lavoro. Mi piace molto il tuo gusto e la tua manualità ;-)

      Elimina
    2. buongiorno giorgia! grazie mille! il tagliacerchi è il nuovo arrivato nella mia craft room, lo adoro! ;-)

      Elimina
  7. Cara Silvia,
    passerei ore a guardare le tue bellissime creazioni, a bocca aperta come una bambina che ammira l'albero di Natale con le lucine accese :-)
    Bravissima!!!
    Un abbraccione!!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie laura!!
      un abbraccio anche a te! :-)

      Elimina
  8. Ciao Silvia, anche io adoro la carta, i colori ed il riciclo creativo, sei proprio brava! Mi dici come si chiama l'aggeggino per fare i cerchi? Lo voglio!!!! :)

    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao laura! sulla confezione c'era scritto "taglierino a compasso".
      l'ho preso da buffetti, chiedendo se c'era "il taglierino per fare i cerchi"...
      a presto! :-)

      Elimina
  9. che lavori bellissimi! è stupendo poter ricavare tante cose belle da materiali di recupero! brava! ho scoperto da poco il tuo blog ma verrò spesso a farti visita!

    barbara F.

    RispondiElimina
  10. grazie barbara, è bello averti qui! :)

    RispondiElimina
  11. ti ho scoperto da poco, fai cose deliziose!!
    un consiglio: quando usi il compasso cutter come fai a non lasciare il buchino nel centro causato della punta di metallo??

    Grazie 1000 & buona giornata!!

    RispondiElimina
  12. buongiorno a te! nella confezione del compasso cutter c'erano in dotazione delle lame di riserva ed anche un piccolo cerchietto di plastica, su cui appoggiare la punta di metallo, proprio per evitare di fare il buchino... :-)

    RispondiElimina
  13. Sono indietro di una settimana abbondante con gli aggiornamenti dai blog... mi ero persa questo post strepitoso! :-)
    Ma guarda caso il corriere ha appena suonato e mi ha portato un regalo che devo ancora confezionare!

    RispondiElimina
  14. a chi lo dici, sull'essere indietro! :D
    un bacio linda!!! grazie!

    RispondiElimina

Thank you for your comment!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...